Simple, Fast, Accurate!
< Torna alla categoria

Vitamin D Rapid Test

Ref. 100066-20

Test rapido per il rilevamento semiquantitativo di 25-idrossivitamina D nel sangue umano intero. Solo per uso diagnostico professionale in vitro

Vitamin D Rapid Test

VITAMINA D

La vitamina D appartiene a un gruppo di secosteroidi liposolubili responsabili dell’aumento dell’assorbimento intestinale di calcio, ferro, magnesio, fosfato e zinco. Nell’essere umano, i composti più importanti in questo gruppo sono la vitamina D3 e la vitamina D2.

approfondisci

La vitamina D viene trasportata al fegato, dove viene metabolizzata a 25-idrossivitamina D. Il test ematico della 25-idrossivitamina D viene usato per determinare la concentrazione di vitamina D nell’organismo. La concentrazione ematica di 25-idrossivitamina D (che comprende D2 e D3) è considerata l’indicatore migliore del livello di vitamina D nell’organismo.

Benefit del test

Facilità d’uso

Risultati in 10 minuti

Supporto rapido al personale sanitario

A CHI È RIVOLTO IL TEST?

VITAMIN D RAPID TEST è un immunodosaggio cromatografico rapido che offre un risultato diagnostico preliminare e può essere usato per effettuare lo screening del deficit di vitamina D, riconosciuto oggi come un’epidemia a livello mondiale.

approfondisci

Praticamente ogni cellula del nostro organismo presenta dei recettori per la vitamina D: ciò significa che essi necessitano tutti di un livello “sufficiente” di vitamina D per funzionare in modo adeguato. I rischi per la salute associati al deficit di vitamina D sono molto più gravi di quanto non si ritenesse in precedenza. Il deficit di vitamina D è stato correlato a diverse patologie gravi: osteoporosi, osteomalacia, sclerosi multipla, patologie cardiovascolari, complicanze in gravidanza, diabete, depressione, ictus, patologie autoimmuni, influenza, diversi tipi di cancro, malattie infettive, Alzheimer, obesità e maggiori livelli di mortalità, ecc. Pertanto, oggi rilevare il livello di (25-OH) vitamina D viene considerato come un “test di screening medicalmente necessario”, e mantenere livelli sufficienti di questa vitamina non si limita a migliorare la salute delle ossa, ma anche la salute e il benessere generali.

SPECIFICHE TECNICHE

VITAMIN D RAPID TEST è un immunodosaggio basato sul principio del legame proteico competitivo. Durante il test, la miscela migra cromatograficamente verso l’alto sulla membrana per azione capillare. La membrana è pre-rivestita con antigeni 25 (OH) D sulla regione della linea di test della striscia. Durante il test, la 25 (OH) D presente nel campione compete con la 25 (OH) D sulla linea di test per quantità limitate di anticorpi anti-25 OH vitamina D nel coniugato.

Formato test immunocromatografico rapido a flusso laterale
Tempo di lettura dei risultati 10 minuti
Campione sangue intero, siero e plasma
Cut-off 30 ± 4ng/m
Range di misurazione 10-100 ng/mL
Accuratezza > 90%

CONTENUTO

  • 20 cassette test
  • 2 flaconcini contagocce contenente il diluente
  • 20 pipetta per il prelievo del sangue
  • 1 carta comparativa
  • istruzioni per l’uso

PROCEDURA D'USO

  1. Ottenere un campione di sangue utilizzando la lancetta sterile fornita;
  2. Prelevare il campione indicato dalla linea nera, servendosi della pipetta capillare fornita;
  3. Depositare il campione raccolto all’interno del pozzetto (S) indicato sulla cassetta;
  4. Aggiungere 2 gocce di diluente e attendere 10 minuti per leggere il risultato, confrontando le linee ottenute con la card fornita.

INTERPRETAZIONE DEI RISULTATI

Eccessivo (> 100 ng/mL) nessuna linea evidente appare in corrispondenza della regione della linea di test (T).
Sufficiente (30-100 ng/mL) l'intensità della linea di test (T) è pari o inferiore a quella dei 30 ng/mL riportata sulla color card.
Insufficiente (30-10 ng/mL) l'intensità della linea di test (T) è più scura della linea dei 30 ng/mL e più chiara della linea dei 10 ng/mL riportate sulla color card.
Deficit (0-10 ng/mL) l'intensità della linea di test (T) è pari o più scura della linea dei 10 ng/mL riportata sulla color card.

BIBLIOGRAFIA

1. Holick MF (March 2006). „High prevalence of vitamin D inadequacy and implications for health.“ Mayo Clinic Proceedings. 81 (3): 353–73
2. Eriksen EF, Glerup H (2002). Vitamin D deficiency and aging: implications for general health and osteoporosis. Biogerontology. 3 (1-2): 73-7
3. Grant WB, Holick MF (June 2005). Benefits and requirements of vitamin D for optimal health: a review. Alternative Medicine Review.10 (2): 94-111
4. Moyad MA. Vitamin D: a rapid review. DermatolNurs. 2009, 21:25-30

F.A.Q.

Il test è stato effettuato correttamente nel momento in cui vengono seguite le istruzioni per l'uso, compreso il tempo di lettura e interpretazione dei risultati indicato in procedura, alla sezione "INTERPRETAZIONE DEI RISULTATI" delle istruzioni per l'uso.

Comparirà una linea colorata in corrispondenza della regione di controllo (C) sul dispositivo di test, a dimostrazione che il test ha performato correttamente. L'assenza di tale banda suggerisce di ripetere il test con un nuovo dispositivo e un nuovo campione.

Il colore e l’intensità delle bande non hanno importanza per l’interpretazione del risultato. Il test è da considerarsi positivo indipendentemente dall’intensità del colore della linea test (T).

Verificare la disponibilità del prodotto con il rappresentante locale nel proprio paese